Sulla California e le sue mille meraviglie abbiamo già sentito quasi tutto. I ragazzi di Beverly Hills 90210 che viaggiano in cabrio anche a Natale, i bagnini di BayWatch che lavorano 12 mesi all’anno, le colorate strade di San Francisco che sono terreno fertile per qualsiasi nuovo movimento o strampalata idea che diventa realtà, i parchi con le sequoie giganti o le pareti per fare arrampicata. Ci sembra di aver già visto e vissuto tutto con i nostri personaggi preferiti comodamente seduti sul divano di casa!

Proprio questa abbondanza di informazioni può rendere complicato scegliere cosa vedere in California! Prima del mio road trip ho passato più di qualche giorno a costruire il mio itinerario, e alla fine sono riuscita a vedere quasi tutto quello che considero “fondamentale”. Se siete qua avete già un biglietto aereo prenotato oppure siete quasi al fatidico click per acquistarlo, quindi voglio lasciarvi un itinerario con partenza e ritorno a LA fatto di 15 tappe che possa aiutarvi nella costruzione del viaggio in California del vostro cuore.

1) Cosa vedere a Los Angeles

LA incarna la California dei Mamas and Papas “I’d be safe and warm if I was in L.A.; California dreamin’ on such a winter’s day.” Sole, palme, spiagge enormi e grovigli di strade. Ci sono davvero tantissime cose da vedere a Los Angeles, vi lascio sotto alcune di quelle che hanno guadagnato una stella nella mia mappa:

  • Grand Central Market – Aperto a Downtown nel 1917 è ormai un simbolo della città. All’interno potete perdervi tra bancarelle, negozi e ristoranti tra una parola di inglese e una di spagnolo. Credo di aver mangiato il burrito più buono e allo stesso tempo più pesante (sarà stato 1 kg di ripieno) della mia vita! 317 S Broadway, Los Angeles (Sito web)
  • Griffith Observatory – Un posto magico per il panorama mozzafiato della città e anche per la strada che farete per arrivarci. Nota: è anche un posto perfetto per vedere da un’angolazione diversa la famosa scritta “Hollywood” 2800 E Observatory Rd, Los Angeles (Sito web)
Vista della collina di Hollywood dalle strade di Los Angeles
Vista della collina di Hollywood da una strada di LA
  • The Apple Pan – Chi non associa l’America con i suoi diner? Aperto da 70 anni è rimasto esattamente come era. Inoltre, è la location del primo Peach Pit, l’iconico ristorante ritrovo dei ragazzi di Beverly Hills 90210. Da provare la Apple Pie con il gelato. 10801 W Pico Blvd, Los Angeles (Sito web)
  • Getty Center – un posto incredibile, non solo per le opere esposte ma anche per la struttura, l’architettura e il panorama! 1200 Getty Center Dr, Los Angeles (Sito web)

2) Cosa vedere in California: Mojave National Preserve

A circa 160 km da LA, sulla strada che porta a Las Vegas, troverete questa ecoregione desertica di 38.000 kmq. E’ un altopiano con diversi bacini salati e un clima caldo tutto l’anno che favorisce la vita di circa 2.000 specie di piante.

Famoso per i giacimenti minerari e per una base aerea che è alternativa a Cape Canaveral per gli shuttle delle missioni spaziali, è frequentato dai turisti amanti della natura e dei trekking. L’attività più gettonata e sicuramente raggiungere la cima delle sabbiose Kelso Dunes!

Motorhome nel deserto del Mojave
Tipica motorhome americana nel Deserto

3) Cosa vedere a Las Vegas

Lo so, è in Nevada, non dovrebbe rientrare tra le cose da vedere in California, ma vista la vicinanza è una tappa dovuta. Che sia per una notte da leoni o per qualche ora, questo posto è unico sulla faccia della terra! Vi apparirà stile cattedrale nel deserto arrivando in macchina da LA.

In estate all’esterno vi sentirete un phon costantemente puntato in faccia e inevitabilmente vi verrà voglia di entrare in qualche albergo e fare una puntata al casinò. Per chi non è appassionato di gioco, basta una passeggiata lungo la “Las Vegas Strip” per sentirvi un po’ a Parigi, un po’ in Egitto e un po’ a Venezia.

Vista del Venetian Hotel di Las Vegas
The Venetian

4) Death Valley

Questo parco naturale è unico nel suo genere e rappresenta un must see assoluto tra le cose da vedere in Californa. La natura è talmente presente da non manifestarsi apparentemente mai. In realtà ci sono oltre 260 specie di uccelli, 40 di mammiferi e 36 di rettili. A vedere la foto qui sotto si direbbero ben nascosti vero? Non è un caso, il clima è estremo: siamo 86m al di sotto del livello del mare, in estate percorrerlo è un’impresa visti i 50° C in media. Ma anche d’inverno il meteo non è clemente. Se decidete di visitarlo ricordate di portate con voi acqua e cibo in abbondanza e fate il pieno di benzina alla macchina.

Tenete a mente che il telefono non prende e che dopo un po’ insieme a voi, farà fatica anche l’aria condizionata dell’auto!

Paesaggio tipico della death valley
Paesaggio tipico della Death Valley


Posti da vedere: Furnace Creek, Zabriskie Point e Racetrack valley, dove le pietre camminano da sole!

5) Mammoth Lakes

Usciti dalla Valle della morte in direzione Yosemite, fermatevi in questo piccolo paese in mezzo alle montagne, che è anche una nota località sciistica. Si trova a 2400m sul monte Mammoth e vi delizierà con escursioni montane, sorgenti termali e ovviamente laghi di acqua gelida ma cristallina! Incredibile dopo essere stati a 50°C vero? Non è inusuale incontrare gli orsi che, specialmente di notte, scendono in cerca di cibo vicino alle case.

Impianto di risalita a Mammoth Lakes
Impianto di risalita a Mammoth Mountain

6) Yosemite National Park

Si può fare una lista di cose da vedere in California senza inserire lo Yosemite? No.

Siamo abituati al fatto che in America è tutto più grande: dalle dimensioni dei panini, alle taglie delle magliette. Beh lo Yosemite è qualcosa di immenso e non solo per estensione territoriale. È un luogo magico, dove la natura mostra i suoi miracoli e riesce a farci sentire un piccolo meccanismo di questa terra. Consiglio di soggiornare all’interno del parco, ci sono pochi hotel, quindi, va prenotato tutto con largo anticipo.

Roccia granitica Half Dome all'interno del parco Yosemite
Roccia granitica Half Dome 2.694m

Studiatevi i trekking, godetevi la vista mozzafiato di El Capitan e se non avete tempo di andare al National Sequoia Park, con 1h di macchina dalla valley potete arrivare a Mariposa Grove of Giant Sequoia dove troverete comunque splendidi esemplari di sequoie giganti.

Lo Yosemite comunque è talmente grande che abbiamo pensato di dedicargli un articolo a parte.

7) Lake Tahoe

Tra le cose da vedere in California non potevamo non inserire il lago Tahoe, il rifugio del weekend di tanti californiani che scappano dallo stress delle città. Un lago di acqua dolce che ha 2 milioni di anni incastonato nella Sierra Nevada a metà tra California e Nevada. E’ un posto rilassante, dove si può andare in spiaggia d’estate e sciare d’inverno.

Non perdetevi l’Emerald bay state park per incorniciare la foto perfetta.

Emerald Bay al lago Tahoe
Emerald Bay

8) Cosa vedere in California: Sonoma Valley

Spesso messa in ombra dalla vicina e più prestigiosa Napa, Sonoma si presenta come un ridente e autentico luogo dove potrete sentirvi facilmente a casa! Il paese è un agglomerato di edifici del 1800, vanta una lunga storia; da avamposto dei messicani, a repubblica indipendente.

Paesaggi con viti a Sonoma California
Vigneti a Sonoma

L’attività principale è ovviamente legata al vino (degustazioni, giri in bici per le vigne) ma fatevi stupire dagli eventi che ruotano intorno alla Sonoma Plaza, dalle rivisitazioni storiche ai mercatini bio.

Ah! Un motivo in più per andare: ha vinto il premio “happiest place in California”!

9) San Francisco cosa vedere

Frisco, la città dove (quasi) tutto succede e poi si propaga nel resto del mondo. Si potrebbe parlare per ore delle cose da fare ma ecco la mia personale top 3.

Lombard street dall'alto
Lombard Street
  • Alcatraz – Forse non tutti sanno che Alcatraz in spagnolo arcaico significa “Pellicano“, si dice che nel 1700-1800 fu nominata così perché colma di questi uccelli che ad oggi purtroppo non nidificano più sull’isola. Utilizzata sempre per scopi militari, diventò una prigione fin dal 1859, ma convertita a penitenziario federale solo nel 1934. Considerato uno delle prigioni di massima sicurezza ospitò circa 1300 fuorilegge, parecchi dei quali molto pericolosi o che avevano già tentato la fuga. Tra loro c’è anche il famoso Al Capone. Rimase in funzione fino al 1963 quando venne chiusa per elevati costi di gestione (il trasporto di cibo, indumenti, acqua potabile etc.). Prendete il traghetto dal Pier 33, acquistate il biglietto in anticipo.
  • Dolores Mission Park – E’ situato in una delle tante colline di SF, è stato creato nel 1905 e prende il nome dalla Mission Dolores (meglio conosciuta come Mission San Francisco de Asis) che è l’edificio più antico di San Francisco (risale alla fine del 1700). Questo parco di 5,5 ettari è principalmente frequentato dai residenti che si ritrovano per picnic, giocare a pallacanestro o semplicemente godersi lo splendido panorama della città dall’alto.
  • Cable Car – Tutti siete saliti su un tram, ma questo è diverso! La rete tranviaria a trazione funicolare di SF è stata inaugurata nel 1873 e ad oggi è l’ultima rete al mondo del suo genere. Delle 23 linee ne rimangono solo 3 che trasportano 7 milioni di persone all’anno. La sua particolarità è che non ha bisogno di un motore ma di un abile conducente che sappia manovrare con abilità la leva e di conseguenza la velocità.

10) Highway 1: Rotta verso il Big Sur

Bixby Creek Bridge ponte sull'oceano pacifico
Bixby Creek Bridge

Poco più di 1,000 km che affiancano l’oceano da Legget a nord di San Francisco, fino a Dana Point a sud di Los Angeles. Lungo il tragitto troverete: scogliere, insenature, ponti e paesi caratteristici. Una delle zone più famose è sicuramente Big Sur che si sviluppa per 110 km a sud di Carmel by the sea. Questa area è sempre stata famosa per il suo paesaggio selvaggio e le cascate che si buttano direttamente nell’oceano. E’ scarsamente popolata anche se gode di 300 giorni di sole l’anno.

Fermatevi a fotografare Il Bixby Creek Bridge e il Pfeiffer Big Sur State Park dove crescono le sequoie sempreverdi.

11) Cosa vedere in California: Paradise Cove

Percorrendo la Pacific Coast Highway uscite quando incrociate l’indicazione Paradise Cove e dopo un breve tratto di discesa vi ritroverete in una delle spiagge più belle di Malibu.
Paradise Cove è una spiaggia pubblica, famoso il pontile che ha fatto da sfondo a tante celebrity: da Marylin Monroe, a Jack Nicholson, ai video dei Coldplay. Il perfetto spot per una pausa rilassante.

Tratto di spiaggia a Malibu

12) Cosa vedere in California Disneyland (Quello originale!)

Si trova a 40 minuti di macchina da LA, nella zona di Anaheim, è stato inaugurato da Walt Disney in persona nel 1955. È il primo parco a tema costruito al mondo. Il suo fondatore voleva che adulti e bambini potessero divertirsi insieme quindi non importa la vostra età, sarete sempre i benvenuti! 1313 Disneyland Dr, Anaheim (Sito web)

Attrazioni nel parco giochi Disneyland in California
Pixar Pier

13) Cosa vedere in California: la Jolla

Una costa rocciosa a nord di San Diego dove leoni marini e foche riposano al sole (il punto più famoso è la Jolla Cove). In questa elegante cittadina di 40,000 abitanti, famosa per l’ecosistema marino che attrae chi fa snorkeling e sub c’è anche l’unica grotta marina accessibile via terra: la Sunny Jim’s Sea Cave. Preparatevi ai 140 gradini e un tunnel abbastanza stretto per godere di una vista mozzafiato dell’oceano oppure prenotate un tour in canoa via mare. Curiosità: la Sunny Jim Cave è stata usata negli anni del proibizionismo per il contrabbando di alcoolici.

Veduta della costa nella località di La Jolla
La Jolla

14) San Diego Old Town

Questo posto mi è rimasto nel cuore perché la sua storia racconta una nascita: quella della California! E’ qui che avvenne il primo insediamento spagnolo nel 1769. Ad oggi la zona è un Parco Storico che ha l’obiettivo di preservare il patrimonio della città del periodo che va dal 1821 al 1872. Si trova a nord di Downtown ed è composto di edifici in stile coloniale spagnolo. Approfittatene per fermarvi a mangiare in uno dei tanti ristoranti messicani (Consiglio Casa Guadalajara).

Edificio storico della città vecchia di San Diego
San Diego Old Town

15) Palm Springs

Nel mio immaginario a Palm Springs doveva esserci il mare, non so perché. E’ stato duro scoprire che è praticamente a ridosso del deserto! Ma l’acqua è comunque la protagonista di questa cittadina famosa per terme, spa e resort di lusso. A un passo da qua potete visitare la Coachella Valley, regina indiscussa dei festival musicali e il Joshua Tree National Park! Se capitate qui nel periodo giusto, il festival Coachella è assolutamente tra le cose da vedere in California! Ma sappiate che sarà dura trovare dei biglietti senza aver prenotato con mesi di anticipo.

strada di Palm Springs e veduta del deserto con costeggia la città
Strada di Palm Springs

Vuoi partire per la California?

Se non vi va di studiare un itinerario, prenotare alberghi e magari cercare amici con cui partire, potete sempre andare in California con noi! Abbiamo pensato a due viaggi tra cui scegliere:

Chiara Rapetti
Scritto da Chiara Rapetti