“Cosa fai quest’estate?”, “dove andiamo ad agosto?”, “hai già prenotato le ferie?” Se anche tu sei tartassato da domande simili, direi che è arrivato il momento organizzare le tue prossime vacanze estive. Lo so che (come tutti gli italiani) non hai programmato ancora nulla ma non stressarti perché sono sicura che dopo questa lettura avrai solo una cosa in mente: le spiagge del Portogallo

In questo articolo non ti spiegherò quanto siano belle Lisbona, Porto e le altre cittadine portoghesi e non ti darò consigli sulle tappe da fare e le cose da vedere. Ammettiamolo, puoi fare il turista tutto l’anno, ma ora, caro viaggiatore, è tempo di relax anche per te e quindi cosa c’è di meglio di prendere il sole e nuotare? 

La costa del Portogallo è davvero stupenda e saprà conquistarti grazie alla sua natura incontaminata e poi (bisogna specificarlo) qui non nuoterai in un mare a caso, ma nell’Oceano! Il mare del Portogallo è infatti sempre fresco, anche con le temperature caldissime di agosto. L’Oceano regala sempre un’arietta frizzante che è l’ideale per il tuo amico che si ustiona anche per uscire a buttare la spazzatura o per la tua amica che non usa la protezione ma solo l’olio abbronzante. 

Insomma, in Portogallo non avrai difficoltà a trovare insenature mozzafiato e litorali lunghi e sabbiosi. Ad esempio, ci sono molte belle spiagge vicino a Lisbona, come Praia do Guincho, perfetta se ti piace surfare, o Praia da Adraga, fatta di sabbia dorata e scogliere. Anche le spiagge di Algarve sono davvero sensazionali: questa regione offre davvero infinite possibilità e paesaggi incredibili. Per non parlare di Lagos, Albufeira, Nazarè e tante altre località. Sei pronto a scoprire quali sono le migliori spiagge del portogallo? 

Le spiagge vicino a Lisbona: Cascais 

Partiamo subito dicendo che da Lisbona con i mezzi pubblici, che siano bus o treni, con un tempo che va dai 20 ai 40 minuti puoi raggiungere in giornata delle spiagge fantastiche. La zona più bella, e naturalmente più frequentata, è quella di Cascais e Estoril: in questo tratta di costa avrai davvero l’imbarazzo della scelta! 

Se vuoi fare poca strada da Lisbona, allora tra le più vicine alla città troverai Praia Oeiras e Praia de Carcavelos, due spiagge ampie e sabbiose ideali per rilassarsi e prendere il sole. A Estoril ti consiglio Praia de Sao Pedro, anch’essa raggiungibile in giornata da Lisbona: acque calme e cristalline e un’atmosfera tranquilla, cosa volere di più? 

Se vuoi fare una vacanza in un tipico ambiente portoghese, segnati come meta Cascais. Questa cittadina è un’elegante località peschereccia, oggi conosciuta per la sua villeggiatura estiva. Potrai goderti la bella stagione nelle sue meravigliose spiagge, come Praia da Conceicao e Praia de Duquesa, ma anche visitare il faro, Capo de Rocha, o le ville e i palazzi del XIX secolo. Insomma, le spiagge vicino a Lisbona hanno un sapore di assoluto relax (ma sappi che essendo molto facilmente raggiungibili d’estate sono frequentatissime). 

Spiagge del Portogallo: Praia de Carcavelos
Praia de Carcavelos, vicino a Lisbona

Albufeira  

Abbiamo appena cominciato a vedere quali siano le migliori spiagge del Portogallo e quindi bando alle ciance, andiamo a Albufeira

Siamo entrati nella regione di Algarve, il punto più a sud-ovest della penisola ispanica. Questa zona offre delle spiagge da togliere il fiato, fatte per tutti i gusti. In particolare, Albufeira è la cittadina turistica più grande della regione e quindi offre tante attività e una vita notturna sfavillante. 

Ma noi siamo qui per le spiagge del Portogallo, non è vero? E quindi segnati subito questi consigli. Non puoi dire di essere stato ad Albufeira se non hai passato una giornata a Praia da Falesia: come lascia intendere il nome, questa spiaggia è famosa per l’alta falesia rossa che protegge la riva e rende questa meta unica e particolare. Anche Praia Sao Rafael è famosa per la sua natura prorompente. Sarai sdraiato sulla sabbia, ma attorno vedrai rocce di ogni forma anche in mezzo al mare! 

Praia da Oura, Praia da Olhos, insomma, potremmo continuare ad elencare altre 20 spiagge da vedere a Albufeira (anche perché ci sono tantissime calette nascoste da scoprire) ma ti consiglio sopra ogni cosa di fare un bel giro in barca. Puoi scegliere tra tante escursioni e tutte ti porteranno a scoprire le grotte naturali, come quelle di Benagil, per nuotare in acque cristalline e magari vedere i delfini! 

Albufeira
Le scogliere di Albufeira

Lagos

Rimaniamo nella prosperosa regione di Algarve e scopriamo un’altra cittadina portoghese che vanta di avere alcune tra le più belle spiagge del Portogallo: Lagos

In questa città si respira davvero l’animo coloniale del Paese e si può vivere un’autentica esperienza portoghese. Le spiagge di Lagos sono però la vera attrattiva e qui non c’è spazio alla noia, ma solo all’avventura. Sì, perché a Lagos potrai fare kayak tra le scogliere e trekking meravigliosi alla scoperta dei litorali più incantevoli

A Ponte de Piedade, un paradiso naturale, sarai immerso in una vera e propria scultura fatta dal mare: le rocce calcaree sono infatti scavate dall’erosione e creano uno spettacolo unico. Le scogliere dorate a picco sul mare sono uno spettacolo visibile dal promontorio e raggiungibili grazie alla famosa scalinata di ben 180 gradini! (Ne vale assolutamente la pena, fidati) 

Altre scalinate ti aspettano a Praia do Camilo, una piccola spiaggia spettacolare, circondata da rocce dorate e con un’acqua cristallina da far perdere la testa. Non andartene poi da Lagos senza aver prima passato una giornata a Praia de Dona Ana: anche in questo caso a farla da padrone sono gli scogli frastagliati e l’acqua trasparente. 

Qui a Lagos magari dovrai camminare un po’, ma dai promontori della costa vedrai paesaggi marittimi unici al mondo! 

Ponta de Piedade: tra le spiagge del Portogallo
Ponte de Piedade

Porto e Costa Nova 

Solitamente quando si pensa di visitare la città di Porto ci vengono in mente buon cibo, vino, musei e tanta cultura. Tutto giustissimo, ma se ti dicessi che, oltre alla storia, Porto ha da offrire un litorale straordinario

Ormai abbiamo capito che le spiagge del Portogallo possono stupire. Porto sorge infatti in quella che viene chiamata Costa Verde, ovvero una linea costiera fatta di spiagge dorate ma anche di paesaggi naturali unici, del tutto diversi da quelli di Lagos, ad esempio. 

Vai a sdraiarti a Praia de Brito, una lunga spiaggia di sabbia che è sempre ventilata e soprattutto poco frequentata dai turisti. Praia de Miramar è una delle spiagge più famose e incarna a pieno lo spirito selvaggio e incontaminato della Costa Verde.  

Ti consiglio poi di spostarti nei paesi vicini a Porto, come Villa do Conde. Qui potresti veder la spiaggia dove sorge il Forte di Sao Joao, che un tempo proteggeva la costa. Non tralasciare infine Costa Nova, una deliziosa località balneare, caratterizzata dalle sue case a strisce che si affacciano direttamente sul mare

Spiagge Porto
Il litorale unico di Porto

Sesimbra

Ristorantini di pesce da leccarsi i baffi, un castello moresco e un littorale sabbioso ai piedi della Serra da Arràbida: tutto questo spettacolo è Sesimbra

Se ti dicessi poi che questa città dista solo mezzora di auto da Lisbona? Sì, lo so, è perfetto per le tue vacanze! La baia sabbiosa su cui si trova Sesimbra, ti regalerà alcune delle migliori spiagge del Portogallo. Praia da California è una delle più frequentate, grazie alle sue ampie dimensioni adatte ad ospitare tantissimi amanti della tintarella. Sul lato occidentale invece, fai un salto a Praia do Ouro, anch’essa molto ampia e riparata dal vento grazie alle colline. 

Tra le spiagge più belle non posso non considerare poi Praia do Creiro. Ti sembrerà di essere in paradiso in questa spiaggia: sarai in un paesaggio naturale unico composto da acqua cristallina, sabbia dorata e colline verdi e lussureggianti alle tue spalle. Il Portogallo è famoso per il vento e i surf? Sì, ma qui sarai riparato e potrai nuotare in acque calme e rilassanti. 

Sesimbra
Le colline riparano dal vento a Sesimbra

Nazaré 

Ok ragazzi, ora entriamo a gamba tesa in uno dei temi più importanti del Portogallo: le Big Waves

Va bene, le spiagge del portogallo sono meravigliose e tu ami prendere il sole e rilassarti, ma c’è chi invece non veder l’ora di fare surf o di godersi (tutto asciutto) lo spettacolo delle onde. Siamo finalmente arrivati nel posto giusto, caro appassionato: Nazaré

Qui le onde arrivano addirittura fino ai 30 metri di altezza! Hai capito adesso perché le chiamino big Waves? A Praia Norte avviene un vero e proprio pellegrinaggio tra ottobre e marzo ed è proprio in questo periodo che hanno luogo alcune delle competizioni di surf più importanti al mondo. 

Ok, non so te, ma io me la faccio sotto solo al pensiero. Tranquillo però perché dopotutto le onde non ci sono tutto l’anno! Nel periodo estivo, infatti, Nazarè è perfetta per passare le giornate in spiaggia, sempre accompagnati da un vento costante (bisogna essere chiari). Goditi quindi il sole a Praia da Nazare, una lunga spiaggia a forma di mezzaluna circondata da fantastiche scogliere. Qui avrai tutti i confort di una spiaggia attrezzata e potrai stare lontano dalle onde

Spiagge del Portogallo: Nazaré
La spiaggia di Nazaré

Tavira

Eccoti arrivato in un’altra perla portoghese: Tavira. Si tratta di una cittadina davvero graziosa che vanta alcune delle migliori spiagge del Portogallo. 

La maggior parte dei turisti si concentrano a Ilha de Tavira, un’isola nel Parco Naturale da Ria Formosa separata dalla costa da lagune e canali ma facilmente raggiungibile in traghetto. In questa piccola isola troviamo la famosa Praia de Tavira, una spiaggia di sabbia chiara, ma anche la meravigliosa Praia do Barril.  

A renderla famosa sono le sue dune sabbiose dove ha sede il Cimitero delle Ancore: si tratta di un memoriale composto proprio da ancore arrugginite lasciate in ricordo dell’antica attività della pesca dei tonni. Qui inoltre potrai fare il bagno in acque sempre calde e, grazie all’ampio arenile, troverai sempre posto, anche ad agosto. 

Tieni in considerazione anche l’incantevole Praia Estreita, una delle spiagge più tranquille nei dintorni di Tavira, dotata di attrezzature come reti per giocare a pallone. Inoltre, un piccolo molo permette di arrivare in pochi minuti di barca a Santa Luzia; questa costa è il luogo perfetto per godere della cucina portoghese nei tanti ristorantini. 

Praia do Barril: il memoriale con le ancore

Sintra

Una delle perle del Portogallo, Patrimonio UNESCO e meta famosa in tutto il mondo per il suo Palacio National da Pena dai caratteristici colori giallo e rosso: tutto questo è Sintra. 

Dopo aver visitato la città (perché va fatto, anche se ci vai ad agosto e ci sono 45 gradi all’ombra) è tempo di andare al mare. Le spiagge del Portogallo continuano a stupirci, non è vero? Anche a Sintra, infatti, troviamo litorali meravigliosi che meritano di essere visitati. 

Immagina una profonda vallata circondata da mastodontiche scogliere a picco sul mare, dove il vento crea onde perfette per surfare: eccoti arrivato a Praia do Magoito. Sicuramente la passeggiata per arrivare in spiaggia non è tra le più accessibili, ma lo spettacolo che ti troverai davanti ti farà dimenticare la fatica (soprattutto quella del ritorno). 

Se vuoi vedere una baia a dir poco incantevole, spostati un po’ da Sintra e arriva a Azenhas do Mar. Questo piccolo paese arroccato sulle scogliere è un vero e proprio spettacolo. Tutte le case sono bianche e hanno i tetti rossi. La sua posizione, sempre esposta alle onde dell’Oceano, ha reso Azenhas do Mar perfetta per i mulini ad acqua, dai quali prende il nome. Una passeggiata qui ti farà rilassare e dimenticare tutti i tuoi impegni di settembre! 

Sintra
Le scogliere di Sintra

Il Portogallo è molto di più che la sola città di Lisbona. Abbiamo infatti scoperto che anche Porto e Sintra offrono dei litorali davvero meravigliosi. 

Le coste del Portogallo sono quindi perfette per una vacanza al mare. Puoi fare surf a Nazaré o rilassarti nelle tranquille spiagge di Tavira; oppure puoi esplorare le scogliere dorate di Lagos o fare kayak tra le grotte di Benagil a Albufeira. Non ti basta che comprare la protezione solare (qui il vento ti regala un’abbronzatura davvero strepitosa) e scegliere in quale zona cominciare il tuo tour delle spiagge del Portogallo

WeRoad ti propone un vero e proprio viaggio all’insegna della ‘Beach Life’. Naturalmente si parte da Lisbona, non dimenticando di visitarne i luoghi più iconici e storici, per poi andare alla ricerca delle spiagge più belle. Lagos, Albufeira, Faro: con WeRaod farai nuotate, trekking, escursioni in barca e giri in kayak

 Insomma, insieme ai tuoi nuovi compagni di viaggio farai una vacanza indimenticabile e divertentissima. Sei pronto a partire? 

P.S. Se vuoi scoprire di più sul Portogallo, leggi anche la guida completa qui!

Vanessa Gonzato
Scritto da Vanessa Gonzato