Dove andare a gennaio 2024: le 10 mete da non perdere

Dove andare a gennaio 2024: le 10 mete da non perdere

Copia link
Link copiato!
https://stories.weroad.it/dove-andare-a-gennaio/
16 Dicembre

Il Natale si sa, bene o male è una festa che si passa a casa in compagnia di famiglia e amici. E una volta finite le feste cosa si fa? La risposta è sempre la stessa: un bel viaggio! Ma dove andare a gennaio 2024, quando le luci di Natale si stanno spegnendo e tutto quello a cui riesci a pensare è che sia arrivato il mese più lungo e gelido dell’anno?

Eccoci qui, pronti ad aprirti gli occhi sulle 10 mete da non perdere per le tue vacanze di gennaio. Una delle prime cose da fare è decidere se vuoi approfittare della stagione per fare una meravigliosa settimana bianca sulle Dolomiti o in Slovenia, oppure fuggire prediligendo delle mete al caldo. Potresti fare un tour dell’Andalusia oppure un viaggio in Turchia, ma anche trascorrere qualche giorno sulla Costiera amalfitana. Insomma, qualunque sia la tua scelta, qui troverai pane per i tuoi denti.

Tra le innumerevoli mete al caldo a gennaio puoi scegliere ad esempio le Maldive (uno dei luoghi che si sognano quando la mattina ci si accorge di avere il vetro dell’auto ghiacciato). Ma le temperature gradevoli si possono trovare, senza andare troppo lontano, anche a Marrakech oppure a Fuerteventura.

Non è detto però che tu voglia sole, caldo e mare. Anche se mi risulta difficile ammetterlo, l’inverno può offrire dei paesaggi unici e davvero suggestivi. Perché allora non andare al nord, là dove il freddo è la cornice perfetta di alcune delle città più belle d’Europa? Amsterdam in questo periodo è ancora illuminata dalle luminarie del famoso Festival delle Luci e invece Parigi, con la neve, è più romantica del solito.

Sei pronto a scoprire dove andare a gennaio 2024 e le 10 mete da non perdere?

Andalusia

Entriamo subito a gamba tesa nella lista delle città europee da visitare a gennaio parlando dell’Andalusia.

Pensa che qui, in una settimana, potrai infatti visitare almeno 3 tra le città più belle della Spagna, facendo un viaggio che ti rimarrà per sempre nel cuore. Partiamo dal presupposto che l’Andalusa sia una delle regioni spagnole più calde: credimi, visitarla ad agosto è a dir poco impossibile. La meta perfetta per una vacanza a gennaio direi, non credi?

In base all’aeroporto dove scegli di atterrare puoi pianificare i tuoi spostamenti, ad esempio partendo da Siviglia. Questa città è nota soprattutto per avere una delle piazze più belle del mondo, Plaza de España, un capolavoro di arte e, senza girarci troppo attorno, un vero e proprio simbolo della Spagna.

Siviglia però è una città che ha in serbo moltissime soprese, a partire dalla movida fatta di tapas e birra, fino al Real Alcázar, il palazzo reale, che ti lascerà letteralmente a bocca aperta. Ti consiglio di salire sulla Giralda, la torre dalla quale vedrai Siviglia a 360 gradi!

Il tuo tour dell’Andalusia non sarebbe completo se non andassi a Cordoba, a vedere la Mezquita, una delle moschee più belle d’Europa, che con l’intreccio tra stile gotico e arabo, ti porteranno indietro nel tempo. La sera poi fai una passeggiata sul ponte romano che attraversa il fiume Guadalquivir: una struttura imponente e una vista sulla città davvero mozzafiato.

Concludi il tour andando a Granada a visitare l’Alhambra. Non è facile descrivere la grandiosità di questo castello che sorge sulla collina della città, perciò lo definirei semplicemente straordinario. Si tratta di un complesso enorme con giardini perfetti, nicchie decorate in stile arabo, piastrelle colorate e tanta storia. Riempirai il rullino di foto, garantito.

Andalusia
Plaza de España, Siviglia

Istanbul

Dopo le spese fatte per i regali di Natale, probabilmente ti stai chiedendo dove andare in vacanza a gennaio e spendere poco. E noi ti diciamo: Istanbul!

Questo periodo è infatti perfetto per visitare la città ‘di confine’ per antonomasia: da un lato è Occidente, dall’altro è Oriente. Lo stretto del Bosforo divide la capitale della Turchia e la rende un insieme di tante città. Qui troverai un mix di culture incredibile e tanti luoghi dove passato e tradizioni si incrociano continuamente.

Tra le cose da vedere a Istanbul sicuramente c’è la famosa Moschea Blu. Il nome fa già intendere che la sua caratteristica principale sia il colore blu, dato dalle oltre 20 mila piastrelle di ceramica turchese che decorano la cupola! A proposito di mix di culture, andiamo poi a visitare una delle chiese cristiane più imponenti, la Basilica di Santa Sofia. Anche in questo caso parliamo di una struttura davvero maestosa, decorata in oro, con delle finestre che creano dei giochi di luce davvero suggestivi.

Istanbul è una città da vivere passeggiando tra le stradine alla scoperta di cibi tipici e mercatini, e quindi visita anche il Gran Bazaar e assaggia i baklava, i famosi dolcetti turchi. Infine ti consigliamo una chicca: visita i quartieri di Fener e Balat per conoscere angoli di Istanbul solitamente inesplorati. Qui sembra di essere in una cittadina olandese perché ci sono vicoli stretti e alte case coloratissime.

Dove andare a gennaio: Istanbul
Istanbul

Costiera amalfitana

Il Bel Paese non è un soprannome che ci siamo guadagnati a caso e infatti i posti da visitare in Italia, anche a gennaio, sono tantissimi. Se non vuoi fare una vacanza in montagna tra la neve, che ne dici di andare verso il mare a respirare un po’ d’aria salmastra?

Prendi in considerazione allora la Costiera Amalfitana!

Starai già pensando che siamo pazzi a proporti una meta estiva in pieno inverno, ma non è così. Questi meravigliosi 50 km di costa sono ancora più belli quando non vengono presi d’assalto dai turisti. Le stradine strette e piene di tornanti sono molto più piacevoli da percorrere a gennaio, rispetto che ad agosto: per quanto tu possa essere il Verstappen delle 4 ruote, le ripartenze in salita quando si è incolonnati non sono proprio sinonimo di relax, non trovi?

Dove andare a gennaio 2024? Goditi il mare d’inverno e visita la meravigliosa Costiera amalfitana. Puoi partire da Napoli e visitare prima il capoluogo campano, per poi proseguire verso sud. Positano sarà certamente una delle tue prime tappe; ti troverai letteralmente davanti ad un “muro” di case colorate, divise da scalinate e stradine che portano giù verso il mare. Positano è una città piuttosto cara, piena di bellissimi ristoranti e alberghi di lusso, ma è uno dei gioielli della Costiera e, qualunque sia il tuo budget, merita di essere vista!

Se hai voglia di una giornata più sportiva, prova il Sentiero degli Dei, che va da Agerola a Nocelle. Un tempo era l’unica strada che collegasse l’intera costiera e oggi è diventato uno dei trekking più belli d’Italia. Un sentiero a picco sul mare blu? Davvero un sogno ad occhi aperti. Praiano, Ravello, Atrani e l’immancabile Amalfi, sono solo alcune delle altre tappe di quello che potrebbe essere il tuo viaggio in Costiera amalfitana. ‘Nu babà di vacanza!

Costiera amalfitana
Amalfi, sulla Costiera amalfitana

Marrakech

Hai deciso di fare le vacanze a gennaio e non sai dove andare? Che ne dici di scaldarti un po’ a Marrakech? Il Marocco è una terra accogliente, piena di colori, profumi e quindi è perfetta per dimenticare il grigiore del nostro inverno.

Una volta arrivato, la tua prima tappa sarà sicuramente la piazza Jamaa el Fna, il cuore pulsante della città, nonché uno dei suoi simboli. Una delle immagini più iconiche di Marrakech è la veduta della piazza: dalle numerose terrazze dei bar si può infatti guardare uno dei tramonti più suggestivi di sempre. Sì, perché in Marocco saranno i colori del sole a rimanerti più impressi. Bancarelle, motorini che frecciano e tantissima gente che ogni mattina riempie le strade: piazza Jamaa el Fna è davvero iconica.

Passando attraverso gli stretti vicoli della Medina, arriverai alla moschea della Koutoubia, la più grande della città: un capolavoro architettonico realizzato nel 1150, con un alto minareto che domina Marrakech. Spostati poi a visitare un altro dei simboli della città marocchina, ovvero il Souk. Qui potrai scoprire, attraverso le varie bancarelle, la vera essenza della vita a Marrkech e comprare deliziosi ricordi di questa splendida terra.

Per non parlare poi dei famosi Jardine Majorelle; si tratta di una vera e propria oasi all’interno della città nuova. Qui potrai godere momenti di puro relax, camminando tra fontane, piante di ogni genere e meravigliose decorazioni blu.

Insomma Marrakech si prende di diritto un posto nella lista delle 10 mete da non perdere a gennaio.

Marrakech, dove andare a gennaio
Piazza Jamaa el Fna a Marrakech

Fuerteventura

Rimaniamo vicino alle coste del Marocco, nell’arcipelago delle Canarie, per parlare di una meta al caldo per un viaggio a gennaio: Fuerteventura.

Hai deciso di viaggiare in questo periodo per scappare dal freddo? E allora quest’isola potrebbe fare al caso tuo. A Fuerteventura infatti, le temperature a gennaio sono molto piacevoli, con le massime attorno ai 24 gradi e le minime sui 18. Partendo magari dai 5 gradi dell’inverno italiano, direi che stare anche solo senza cappello, sciarpa e guanti sarebbe una gioia.

A Fuerteventura però a gennaio potresti addirittura fare il bagno! L’acqua è bella fresca, tanto che si consiglia di usare una muta corta, però di certo potrai metterti in spiaggia a leggere un buon libro e magari camminare a piedi nudi in riva al mare. L’inverno sull’isola è caratterizzato da poche piogge ma c’è la possibilità di avere giornate piuttosto ventose; non temere, Fuerteventura è l’isola perfetta per provare a cimentarsi in sport acquatici come surf e windsurf. Ogni viaggio ti può regalare esperienze che non ti saresti mai aspettato. Il problema quindi non è più decidere dove andare a gennaio 2024, ma quanto ci stai mettendo per comprare il primo volo!

Fuerteventura
Fuerteventura per la tua vacanza in gennaio

Amsterdam

Ci catapultiamo nuovamente al nord, per decidere dove andare a gennaio 2024. Tra le 10 mete da non perdere c’è la bellissima Amsterdam.

Non penserai davvero che Amsterdam sia solo coffee shop e gente sballata, vero? Ti posso garantire che questa città olandese non ha niente a cui invidiare alle altre capitali europee. Anzi, una cosa dovremmo invidiarle noi italiani (e no, non parlo ancora dei coffee shop): ogni anno dalla metà di novembre fino alla metà di gennaio si tiene il Festival delle Luci.

Ogni angolo della città viene ricoperto di vere e proprie opere d’arte di numerosi artisti. Immagina i meravigliosi canali e i ponti, tutti decorati con bellissime installazioni, che puoi ammirare facendo una crociera comodamente seduto, con una coperta sulle gambe e una cioccolata calda in mano. Sembra lo spot di Natale più bello di sempre.

Hai capito perché, nonostante il freddo, che potrebbe essere piuttosto rigido, ti consigliamo proprio Amsterdam tra le città da visitare a gennaio? Ovviamente dopo aver ammirato le bellissime luci nella città, continua a stupirti visitando alcuni dei musei più belli del mondo come il Van Gogh Museum e il Rijksmuseum.

Amsterdam a gennaio
Le luci di Amsterdam a gennaio

Maldive

Signori e signore ecco a voi la meta regina per una vacanza a gennaio: le Maldive!

Le meravigliose isole in pieno Oceano Indiano, aspettavano solo l’arrivo del freddo europeo per accogliere tutti noi freddolosi alla ricerca di una vacanza al mare a gennaio. Inutile dire che qualsiasi isola sceglierai per quelli che saranno i giorni più rilassanti dell’anno, non sbaglierai.

Ovunque ti aspettano spiagge bianchissime e acqua cristallina e siamo sicuri che l’ospitalità della gente del posto ti rimarrà nel cuore. Potresti andare a Malé, famosa per le sue numerose guest house, delle comode case degli ospiti, gestite dai maldiviani, che non hanno nulla a che invidiare con le strutture alberghiere più costose. Oppure puoi soggiornare all’atollo di Baa: 75 isole, di cui 13 abitate, che sono state inserite nella lista dei siti Unesco come Riserva Mondiale della Biosfera. Questo è il sito di snorkeling più famoso delle Maldive e potrai nuotare con lo squalo balena!

Se invece sei fan dello squalo martello, ti consiglio l’atollo di Rasdhoo, più precisamente il cosiddetto Hummerhead Point, il luogo perfetto per incontrare da vicino queste splendide e innocue creature marine. Insomma, qualsiasi attività tu voglia fare, stai certo che starai al caldo, al mare e in panciolle lontano dalla nebbia. Quello alle Maldive è sicuramente uno dei più bei viaggi da fare a gennaio.

Maldive
Il paradiso delle Maldive

Dolomiti

Ora ti dirò uno dei motivi per cui dovresti scegliere le Dolomiti per trascorrere la tua prossima vacanza. A gennaio, dopo la fine delle feste, i prezzi degli hotel sono molto più bassi!

Certo, passare Natale e Capodanno a sciare con amici e famiglia è bellissimo, ma vogliamo parlare di fare le stesse attività con le piste libere e pagando meno? Io non avrei dubbi. Ci sono infatti molte offerte per la montagna a gennaio 2024. Ora scopriamo insieme quali sono le attività che puoi fare sulle Dolomiti e dove andare.

Se ami sciare naturalmente puoi scegliere tra tantissime piste, una più spettacolare dell’altra, in particolare in Alto Adige e in Trentino. Una delle piste più belle per gli sciatori esperti è lo ski tour del Sellaronda: un giro panoramico intorno al massiccio delle Dolomiti, da fare senza mai togliere gli sci. Viene chiamato il Giro dei Quattro Passi, perché tocca le valli più importanti; Val Badia, Val Gardena, Val di Livinallongo e Val di Fassa.

Oltre a numerosi percorsi di nordic walking invernale e anelli di piste per lo sci di fondo, una delle attività più rilassanti da fare sulle Dolomiti è godersi una giornata in spa. Proprio per il termine della stagione natalizia, molte strutture propongono dei pacchetti davvero convenienti. Se ancora non hai deciso dove andare a gennaio 2024, non dimenticare che in questo mese ci sono i saldi; insomma, è il momento perfetto per dedicarsi allo shopping tra le città innevate delle Dolomiti!

Dove andare a Gennaio: le Dolomiti
Le piste innevate delle Dolomiti

Slovenia

Rimaniamo in montagna e vediamo insieme dove andare gennaio 2024. Abbiamo già detto quanto possano alzarsi i costi durante il periodo natalizio per fare una bella settimana bianca. Quindi ci sentiamo di suggerirti una meta low cost: la Slovenia.

Siamo sempre sulle Alpi e quindi lo spettacolo è assicurato. Ma la cosa straordinaria di questo Paese è che ci sono tantissime altre attività da fare, oltre a sciare o camminare sulla neve. Per fare un esempio, si possono visitare le grotte di Postumia, nell’omonimo piccolo villaggio. Si tratta di grotte sotterranee piene di stalattiti e stalagmiti, all’interno delle quali vengono addirittura organizzati spettacoli musicali.

Non mentiremo, la Slovenia è un paese freddo in gennaio, ma nasconde una sorpresa: le terme naturali. Senza dubbio una delle cose più belle da fare dopo una giornata sugli sci è proprio quella di godersi il calore e i benefici dell’acqua calda. Infine, ti consigliamo di fare un’esperienza unica: visitare i villaggi di igloo. Nel Parco Nazionale del Triglav c’è una vera e propria rete di tunnel di ghiaccio, che ogni anno vengono costruiti quando le temperature sono sotto lo zero. In questi villaggi ci sono addirittura bar, ristoranti, saune e suite romantiche.

La Slovenia ti regalerà un gennaio in montagna che non ti aspettavi!

Slovenia
I meravigliosi paesaggi della Slovenia

Parigi

Anastasia in un film Disney cantava “Parigi è la chiave del cuor” e non aveva torto, ammettiamolo. Parigi è una delle città più romantiche del mondo e anche il posto perfetto dove andare in vacanza a gennaio 2024 in Europa.

Se ad Amsterdam c’è il Festival delle Luci, a Parigi, la Ville Lumière per eccellenza, le luci sono accese tutto l’anno. La capitale francese infatti brilla di luce propria e a gennaio offre molte attività. Io passerei le giornate al caldo dentro ai bistrot e alle pasticcerie a prendere in due giorni 4 kg, ma ammetto che ci sia molto altro da vedere.

Partiamo con dello shopping? Beh, Parigi è la città che ogni anno a gennaio ospita la Fashion Week e noi comuni mortali possiamo sfogare tutta la nostra voglia di moda con i saldi invernali! Quale città migliore per sfruttare gli sconti? Parti con una valigia bella grande e semi vuota, ti servirà.

Quest’anno le sorprese non sono finite. Parigi infatti, oltre ai suoi bellissimi musei come l’iconico Louvre, ospita numerose mostre d’arte temporanee che non puoi perderti. Insomma, se non sai dove andare a gennaio 2024, prendi in considerazione l’intramontabile Parigi!

Gennaio a Parigi
Le vie di Parigi innevate a gennaio

WeRoad organizza anche in gennaio molti viaggi. Puoi andare con noi in Turchia e scoprire tutti i bellissimi contrasti di Istanbul. In Costiera Amalfitana ti aspetta un tour di 5 giorni da Napoli a Positano, passando per Pompei e Sorrento. Vuoi visitare una terra caliente e allegra? Nessun problema ci pensa WeRoad, portandoti in Spagna per un tour in Andalusia, tra Siviglia, Cordoba, Malaga e Granada.

Prepara lo zaino!

Vanessa Gonzato
Scritto da Vanessa Gonzato