Vacanze di Pasqua 2022 – 8 location per viaggiare all’estero e in Italia

Vacanze di Pasqua 2022 – 8 location per viaggiare all’estero e in Italia

Copia link
Link copiato!
https://stories.weroad.it/vacanze-di-pasqua-2022-8-location-per-viaggiare-allestero-e-in-italia/

Il periodo pandemico che stiamo vivendo ci ha sicuramente insegnato qualcosa di importante: mai farsi trovare impreparati quando si tratta di viaggiare! Se è vero che la situazione cambia in continuazione, per le vostre prossime vacanze di Pasqua abbiamo cercato di selezionare le location più sicure in prospettiva.

Partiamo però con delle informazioni basilari, per poter chiedere ferie e organizzarsi il planning lavorativo: Pasqua 2022 è il 17 Aprile. Sapete cosa significa ciò? Che ad un passo dal 17 c’è il 25 Aprile, e con 8 giorni di ferie potremmo avere ben 17 giorni per viaggiare all’estero a Pasqua.

Per questo motivo troverete alcuni viaggi lunghi ma anche mete più vicine, in modo da non restare a casa anche avendo solo pochi giorni. Non resta quindi che scoprire con noi le mete più hot per Pasqua 2022.

Pronti?

Pasqua a Napoli e Procida, capitale italiana della cultura 2022

Procida, il borgo della Corricella

Partiamo da casa: Restare in Italia? Perché no. Ci sono tantissimi posti ancora da scoprire nel nostro territorio. Iniziamo quindi la nostra carrellata con una delle città più belle d’Italia, Napoli, che è sempre pronta ad accogliere e ad ammaliare i suoi ospiti con del buon cibo e posti magici da visitare.

Napoli sotterranea, Piazza del Plebiscito, il Lungomare Caracciolo, il tunnel borbonico, Palazzo Reale e il Castel dell’Ovo sono solo alcuni dei luoghi di cui avrete sicuramente sentito parlare.

Che abbiate 2 o più giorni da dedicargli, potreste organizzare i vostri giorni di permanenza alla scoperta non solo della bellissima città ma anche di quanto di magico c’è intorno: Pompei ed Ercolano ad esempio, facilmente raggiungibili in auto, circumvesuviana o tour organizzati in partenza da Napoli.

Oppure, come già anticipato dal titolo, con aliscafo o traghetto raggiungere in una sola ora la magnifica isola di Procida. Pasqua quest’anno capita a metà Aprile, e ciò ci fa sperare in un clima benevole. Perché non approfittarne per vedere questa graziosa isola, capitale italiana della cultura 2022? L’isola è molto piccola, ed è visitabile anche in un solo giorno, anche se consigliamo di restare una notte per viverla al meglio.

Qui potrete scoprire le attività previste per tutto il 2022 sull’isola di Procida: https://www.procida2022.com/

Vacanze di Pasqua in Portogallo: da Lisbona a Porto

Ponte 25 Aprile, Lisbona

Il Portogallo è magico. Se non ci siete mai stati, è arrivato il momento di andarci. Se ci siete già stati, perché non tornarci? Il paese lusitano è tra le nazioni più virtuose in tema di campagna vaccinale, e di questi tempi è senza dubbio un punto a suo favore.

Il Portogallo presenta inoltre prezzi bassi, una cucina varia e gustosa (pasteis de Nata e Bacalao dovreste conoscerli) e tanta, ma tanta storia e tradizione.

Lisbona e Porto, le due città principali, sono molto vicine fra loro, distano infatti solo poco più di 300 km, facilmente raggiungibili in auto. Infatti, consigliamo un magico tour on the road alla scoperta dei paesaggi portoghesi, del vino, del buon cibo, della voglia di far festa e dei famosissimi Pasteis de nata.

Weroad organizza diversi tour organizzati in Portogallo, e c’è una partenza proprio il 15 di Aprile (clicca sulla frase in rosso), cosa state aspettando? Il Portogallo vi attende!

Se cercate altre info sul Portogallo, ne abbiamo parlato più approfonditamente in questo articolo.

Tour dell’Andalusia durante la Semana Santa! Il sud della Spagna partendo da Siviglia

Plaza de España, Siviglia

L’Andalusia è senza dubbio una delle regioni spagnole più famose, luogo che racchiude le diverse dominazioni e le diverse religioni succedutesi in Spagna. Questa regione riesce a coniugare al suo interno cultura, cibo e divertimento, un mix esplosivo per una vacanza breve o medio-lunga.

Partendo da Siviglia, in soli 5 giorni, potreste visitare il capoluogo andaluso, ma anche Cordoba e Granada, città molto vicine fra loro ma tutte molto diverse e con diversi siti patrimonio dell’unesco come la magnifica Alhambra di Granada.

D’estate questa regione è davvero caliente, ma nel periodo Pasquale il clima è perfetto e permette di portare una valigia leggera. A Pasqua poi la città di Siviglia si anima della sua festa più importante: La Semana Santa.

Se si dispone di alcuni giorni in più si potrebbe aggiungere al tour anche Malaga ed avvicinarsi quindi al mare, alla famosa Costa del Sol. Che sia in auto o utilizzando gli autobus di linea o treni, potrete scoprire l’animo spagnolo ben racchiuso in questa regione, tra balli di flamenco, tapas e sangria. Senza sottovalutare la magia e il far festa tipico spagnolo.

Altro punto a favore di questa regione? Prima vi abbiamo parlato della Semana Santa di Siviglia, ma sappiate che questa è una festa molto sentita in tutta la regione con diverse processioni assolutamente da non perdere. Dal 16 Aprile c’è questo Tour in Andalusia di 8 giorni che potrebbe fare al caso vostro.

Pasqua a New York. La grande mela è sempre una buona idea!

Il ponte di Brooklyn visto da Dumbo

New York, bellissima frenetica e imponente New York.

Senza dubbio una delle città più belle al mondo, pronta ad accoglierci nuovamente con i suoi imponenti grattacieli. La grande mela è una meta che ci sentiamo di consigliare sempre, perché non delude mai. Sono richiesti però almeno un minimo di 5 giorni per scoprire appieno la sua magia.

Cosa c’è da raccontare su questa città che non si sappia già? Nella città che mai dorme avrete la possibilità di visitare alcuni dei luoghi più famosi al mondo, e vivere esperienze magiche come una partita di Baseball o NBA, uno spettacolo a Broadway, un coro gospel ad Harlem, una passeggiata lungo il pontre di Brooklyn o Central Park. Da non perdere anche il quartiere di Williamsburg, uno quartiere di origine ebraica ultraortodossa, oggi tra i più famosi e hipster al mondo. E infine coccolare, perché no, dal famoso junk american food!

Noi abbiamo un Tour di gruppo a New York di 6 giorni e 5 notti in partenza proprio il 16 aprile! Segui il testo in rosso e non rimarrai deluso 😉

Se avete ancora bisogno di essere convinti a vedere NYC (seriamente?), ne abbiamo parlato in maniera più estesa qui.

Vacanze di Pasqua a Dubai e Abu Dhabi. Deserto, mare e architetture da sogno

Dubai

Per chi è alla ricerca di una meta calda e ha voglia di mare, perché non spostarsi verso le grandi capitali del deserto?

Dubai e Abu Dhabi sono molto di più di quello che ci immaginiamo. Famosi per i grandi alberghi e meta dei vip, hanno un fascino da cui è facile farsi ammaliare. Gli stessi alberghi sono spesso delle opere architettoniche molto affascinanti, ed aprile è l’ultmo mese utile prima del grande caldo estivo (temperatura tra i 21 e 33 gradi). Il grande deserto è a pochissimi chilometri dalle due città, e vi da la possibilità di vivere l’esperienza di un’affascinante cammellata tra le dune o scalare le montagne di sabbia in quad o perché no, un giro in mongolfiera.

Scontata la possibilità di godere delle calde acque del mare del Golfo Persico, mentre per chi è amante della architettura araba, da non perdere la maestosa Grande Moschea di Abu Dhabi, senza dubbio una delle moschee più belle al mondo.

Noi abbiamo preparato ben 3 tour organizzati in questa lato del mondo, li trovate qui:

Pasqua ad Atene, sulle orme degli antichi greci

L’Acropoli di Atene

Pochi giorni a disposizione e una capitale da scegliere. Si, ma quale? La scelta in Europa è ardua, bisogna ammetterlo, ma Atene è senza dubbio una delle mete più interessanti in Europa. La sola Acropoli di Atene vale il prezzo del biglietto aereo, per perdere il fiato davanti al Partenone.

Atene è culla della cultura greca, e quindi della nostra cultura moderna, è visitare la città è un’esperienza da fare assolutamente. La lista di monumenti che restano a testimonianza della sua storia millenaria è molto lunga, ma la città è anche una metropoli moderna, ricca di bar e locali dove poter trascorrere serate di festa.

Da non perdere il tramonto dalla collina del Licabetto, dove potrete ammirare Atene e l’Acropoli dall’alto. E poi la cucina greca, per noi una delle migliori in Europa. Siete d’accordo?

Vacanze di Pasqua in Colombia, tra mare e natura

Guatapé

Chi dispone invece di almeno 15 giorni liberi, può valutare sicuramente mete oltre oceano. Oltre alla già citata New York, perché non prevedere un tour alla scoperta di qualche paese nel sud dell’America?

Per Pasqua noi ci sentiamo di consigliare la Colombia, uno dei paesi megadiversi del mondo (cioè con ampissime differenze naturali al suo interno), oltre che un autentico scrigno delle meraviglie.

La varietà paesaggistica di questo paese vi permette, in soli 14 giorni, di vivere una vacanza che unisce montagne di più di 5.000 metri, mare caraibico, cultura secolare, ottimo cibo e divertimento con la D maiuscola. Partendo dalla capitale e attraverso voli interni, potrete visitare il paese giusto in tempo per evitare l’inizio del periodo delle piogge, che va da maggio a novembre.

E poi, il Sud America è noto per il calore della gente, la gran festa e il divertimento, tutti aspetti che mancano un po’ e che sarebbe bello recuperare, non credete?

Date un’occhiata al nostro tour di 14 giorni, rimarrete di stucco 😉

Perù, alla scoperta delle antiche civiltà

Il Perù ha finalmente riaperto al turismo dall’Italia, proprio come la Colombia, ed è quindi una delle mete hot non solo di Pasqua, ma per tutto il 2022. Il viaggio richiede ampio spirito di adattamento, uno zaino sia invernale che estivo e delle buone scarpe da trekking. Molti siti importanti si trovano ad alta quota, tra i 3000 e i 5000 metri, come la maestosa e famosissima location di Machu Picchu o la bellissima Montagna Arcobaleno.

Girando questo paese alla scoperta degli Inca e della Foresta Amazzonica, sicuramente tornerete con gli occhi pieni di meraviglia e una gran voglia di continuare a viaggiare in tutto il Sud America.

Noi abbiamo pensato ad un itinerario di 12 giorni che permette di tornare dal Perù senza rimpianti. Cliccate e vedrete 😉

Carmen Cesarano
Scritto da Carmen Cesarano